Home > Governo slot machine

Governo slot machine

Governo slot machine

Le notizie più importanti della settimana e non solo. Scopri Top10 e La cucina de La Stampa. Una selezione dei migliori articoli della settimana. Ti presentiamo Top Il meglio delle opinioni e dei commenti, ogni mattina nella tua casella di posta. Inserisci il tuo commento. Pensioni conguaglio: Elezioni Basilicata exit poll: Centrodestra avanti, boom Lega. Male il M5S. Elezioni Basilicata exit poll alle Isola dei famosi , Marco Maddaloni colpito da un lutto. Isola news. Tumore colon retto: Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping.

Berlusconi, addio a Salvini e Meloni Diabete, ecco quale frutta mangiare per abbassare la glicemia. Luke Perry morto. La verità sulla morte. Ecco di che cosa è morto Luke Perry. Maria Elena Boschi sexy all'Onu: Isola Famosi news. Eliminazione lampo e nomination. Isola dei Famosi news. Maria Elena Boschi scarica Matteo Renzi. Oroscopo di oggi 3 marzo , previsioni per tutti i segni zodiacali.

Taylor Mega si spoglia a Venezia, guarda le "dieci foto più sexy del giorno". Allison Parker, la modella hard di Instagram: Giappone, lo spettacolo della fioritura dei ciliegi a Tokyo. Mesini Pd: Troiano M5S: Di Osvaldo Asteriti. Giochi e fisco. Scade oggi il termine per il pagamento del preu sugli apparecchi da gioco. Una peraltro necessariamente parziale verifica consente alla Gdf di individuare migliaia di macchinette non collegate, lasciando intendere che il danno erariale possa essere elevatissimo. Il mancato controllo sulle slot è, in effetti, un problema enorme, come avrà modo di spiegare il generale Umberto Rapetto , a capo del nucleo speciale della Gdf: In sostanza, per un periodo piuttosto ampio di tempo, decine di migliaia di slot sono state del tutto fuori controllo, non solo per quel che riguarda la quantificazione degli introiti tassabili, ma anche per la restituzione delle vincite ai giocatori.

Da dove viene la cifra di 98 miliardi di euro? In pratica, la cifra finale viene fuori non attraverso calcoli su un ipotetico volume delle giocate, né applicando sanzioni che ipotizzano un abbassamento delle quote di vincita o altre operazioni di manomissione delle slot, ma semplicemente applicando le penali previste da un contratto sottoscritto sia dallo Stato che dai concessionari. La procura della Corte dei Conti contesta dunque ai concessionari somme per poco meno di 90 miliardi di euro qui l'elenco delle richieste alle singole società. Ora bisogna fare un salto in avanti e arrivare al , quando la vertenza giudiziaria arriva finalmente a conclusione e la sezione giurisdizionale del Lazio della Corte dei Conti pronuncia la sentenza numero La sentenza arriva dopo una lunghissima battaglia legale e molti tentativi di impugnare la legittimità stessa del processo.

Insomma, riepilogando: I 98 miliardi di euro, dunque, non esistono, non sono mai stati comminati come sanzione a nessuna società, né men che meno sono stati evasi.

Il settore dei giochi e il nuovo contratto di governo

Del reddito di cittadinanza si è persa traccia, ma il governo del cambiamento va prorogando le scadenze per la dismissione delle slot machine. I concessionari continuano a minacciare i gestori proponendo contratti decisi in modo unilaterale che comprendono clausole inaccettabili. Quella dei 98 miliardi di euro "regalati" ai signori delle slot machine è una storia Il "condono" del Governo Letta, che c'entra con l'IMU. d. Il 28 ottobre scorso, Globalist ha pubblicato un articolo intitolato "Dovevano spegnere le slot machines, nemmeno questo sono riusciti a fare". L'appello del Governo sulle slot machine: “Eccesso di proibizionismo nella legge piemontese”. Il sottosegretario all'Economia e alle Finanze. Politica - (Jamma) Una strategia d'uscita dalle gambling machines, ossia una progressiva eliminazione dal mercato di slot e videolotterie. Inoltre, per una migliore regolamentazione del fenomeno, si prevede il rilascio dell'autorizzazione all'installazione delle slot machine e Vlt solo.

Toplists